Una collana curata da SenzaBarcode, dalla valutazione al sostegno alla promozione. Per seguire gli autori lungo un percorso entusiasmante fatto di emozioni.

 

Sono un autore emergente. Spero di sentirmi un autore emergente per tutta la vita. La spinta, l’adrenalina e l’entusiasmo di scrivere un articolo, un racconto, un libro o una poesia unite alla determinazione e le energie di chi, per la prima volta, sta cercando di farsi conoscere, apprezzare e riconoscere è impagabile e spero di non perderla mai.

È per questo che SenzaBarcode è un’associazione culturale innamorata degli autori emergenti. Lascia loro moltissimo spazio con la rassegna letteraria e la collana editoriale che finalmente ha trovato il suo partner perfetto in CTL Edizioni e per questo sarò sempre grata a Nino Bozzi per aver creduto nel mio progetto e aver reso il nostro rapporto lavorativo talmente naturale da sembrare storico, come se da anni collaborassimo insieme.

La collana SenzaBarcode è per autori, e opere, non omologabili. Persone e storie uniche. Per questo non esiste “una tipologia” di materiale che prendiamo in valutazione. Autobiografie o saggi, narrativa, opere teatrali… 

 

Gli autori non sono tenuti a pagare nessun contributo, né per l’acquisto copie né per la valutazione, per questo possiamo ringraziare Nino Bozzi e CTL Edizioni, che crede ancora nel valore della fiducia. 

Non hanno l’obbligo neppure di iscriversi all’associazione, ma la cosa è certamente gradita! Per iscriversi seguire questo collegamento ► Diventa SenzaBarcode

È possibile inviare i manoscritti per la valutazione seguendo le instruzioni in questo collegamento ► Invia il tuo manoscritto