Maria Foffo

I libri di Maria Foffo, nella collana editoriale SenzaBarcode. Prossimamente. Nel 2021 con CTL Edizioni.

I libri di Maria Foffo, nella collana editoriale SenzaBarcode. Nel 2021 con CTL Edizioni.

I libri di Maria Foffo, nella collana editoriale SenzaBarcode. Prossimamente. Nel 2021 con CTL Edizioni.
Nel 2021 con CTL Edizioni.

 

Letizia scrive il racconto al passato, in prima persona, circa otto anni dopo aver avuto le esperienze narrate, quando è diventata una giovane donna e la società italiana ha manifestato il cambiamento sostanziale avviato negli anni sessanta, quello più generale degli anni settanta, nel mondo occidentale.

La descrizione che Letizia fa di se stessa, del suo mondo e delle persone con le quali instaura rapporti interpersonali, è figlia del suo tempo, delle leggi vigenti per il Diritto di Famiglia, del Sistema Scolastico, prima della Riforma del 1962 e seguenti, nonché della condizione storico-sociale italiana anni sessanta. La ragazza riuscirà a trasformare le sue paure, la sua mancanza d’interesse per l’ambiente circostante, in una nuova consapevolezza che la farà sbocciare come donna. Potrà guardare dalla sua finestra aperta sul futuro, per immergersi nel cambiamento  che i giovani e la società stanno per affrontare. Potrà vivere la sua storia d’amore, contrastata da condizioni oggettive, superate grazie alla consapevolezza e al coraggio acquisiti nel corso della sua esperienza evolutiva.

Acquista il libro


BIO: Maria Foffo è nata a Roma 74 anni fa, dove vive tuttora, nel quartiere di Monteverde. Ha scelto di fare l’insegnante quando aveva già due figli in età scolare, laureandosi in Pedagogia.
Ha insegnato per circa 15 anni nella scuola primaria e, per gli ultimi anni della carriera, nella secondaria superiore come professoressa di lettere.
Oltre all’impegno della famiglia e del lavoro, nel 1992 è entrata ed è rimasta per 11 anni nel Terzo Settore (volontariato) dedicato ai bambini che soffrono, in difesa dei loro diritti. Nel 2001 è stata docente comandata presso una comunità terapeutica per tossicodipendenti fino al 2003. A tutt’oggi continua ad essere impegnata nel sociale insegnando italiano ai migranti con l’Associazione Monteverde Solidale.
Si è sempre definita “aspirante scrittrice” in quanto fin da giovanissima ha scritto poesie, racconti e due romanzi.
Ha pubblicato alcune liriche nell’antologia “Orizzonti letterari” nel 1968 e altre nell’antologia “Poesia verde” per Rizzoli nel 1971.
Tra i 21 e i 23 anni ha scritto una serie di novelle inviate ad alcune riviste femminili, ma nonostante i complimenti per la tecnica narrativa, non sono mai state pubblicate.
Nel 1998 all’età di 52 anni ha scritto il libro “Stelle cadenti”, ma dato l’argomento trattato (Aids pediatrico), è riuscita a pubblicarlo solo nel 2016 con la casa editrice “Albatros”.
Nel 2017 il libro ha partecipato al concorso “Michelangelo Buonarroti” ed stato premiato per la categoria narrativa per ragazzi.
Nel 2018 una sua lirica è apparsa sull’antologia “Poesia, musica ed emozioni” ed. Masolino. Inoltre, ha realizzato una raccolta di poesie ancora inedita, nel 2019 nell’antologia “Amore, cielo, abisso”, ed. Masolino.
Nel 2019, ha ritrovato il manoscritto di un romanzo,”dimenticato” scritto a 21 anni “Una storia come un’altra, primi anni sessanta”, modificato in “Una storia anni sessanta”, che ha trasferito in un file per poterlo pubblicare. Infatti la pubblicazione è imminente. Inoltre ha scritto un altro romanzo semi-autobiografico, ambientato nella seconda metà degli anni sessanta, di cui ha recentemente ultimato la revisione e che proporrà per la pubblicazione. Nel 2020 ha partecipato al concorso “Bloggami2020”, indetto dall’Associazione “SenzaBarcode”, con due racconti, inclusi nel libro-antologia.

Categories: Autori

One Reply to “Maria Foffo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: